Il Comitato Scientifico

  • Francesco Bombardi

    Francesco Bombardi, architetto (Politecnico di Milano, 1997), ha studiato presso la ETSAB Barcelona e la Domus Academy Milano, insegna Industrial Design presso l’Università di Modena e Reggio Emilia.

    È founder del Fab Lab Reggio Emilia con REI (2012), founder e coordinator con ASTER di Mak-ER, network regionale di Fab Labs (2016), consulente per il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca per l’accompagnamento dell’attuazione del Nuovo Piano della Scuola Digitale , per i nuovi laboratori delle scuole italiane.

    È ideatore di “Officucina” , laboratorio ibrido per il Master Universitario Food Innovation Program (2015), architetto e designer del Design Thinking Area for Barilla (2015) e del Laboratorio scientifico sul cibo a scuola per Fondazione Reggio Children -Enel Cuore Onlus. Ha progettato e curato con il suo team l’installazione “Kitchen Tools” per la mostra New Craft della XXI Triennale di Milano (2016).

  • Alberto Cavalli

    Direttore della Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, Alberto Cavalli è co-direttore della Michelangelo Foundation for Creativity and Craftsmanship a Ginevra, membro del Centro du Luxe et de la Création a Parigi, e del Comitato Culturale della Fondazione Internazionale di Alta orologeria a Ginevra.

    È inoltre Visiting Professor presso Creative Academy di Milano, Luxury Goods Correspondent per il mensile russo How to spend it e dal 2014 insegna “Bellezza Italiana” presso il Politecnico di Milano.

    Ricercatore e giornalista, ha collaborato ai seguenti libri: “Mestieri d’Arte e Made in Italy. Giacimenti culturali da riscoprire” (2009), “Artefici di bellezza” (2013) e “Il Valore del mestiere ” (2014), tutti editi da Marsilio Editori.

  • Fabio D’Agnano

    Fabio D’Agnano è direttore del Master in Architettura Digitale allo Iuav di Venezia.

    Consulente del MIUR nel progetto ITS4.0 per la promozione del Design Thinking e Digital
    Manufacturing nell’istruzione superiore, e parte del comitato tecnico e scientifico dell’Ordine degli Architetti di Milano per la formazione e le nuove tecnologie.

    Curatore del convegno internazionale sull’architettura immersiva (Immersive Architecture Conference) e Master Trainer in Mobile Educational Computing, MIT.

  • Stefano Maffei

    Architetto e Ph.D in Design. Professore Associato alla Scuola del Design, Politecnico di Milano.
    E’ attualmente il Direttore di Polifactory, il makerspace del Politecnico di Milano e del Master in Service Design e della Service innovation Academy, Poli.design. Dirige anche il nuovo Design Policy Lab del Politecnico di Milano. Ha recentemente coordinato il progetto EU DeEP e l’Unità del Politecnico all’interno del progetto EU EDIP.
    Attualmente si occupa di service innovation, nuovi modelli produttivi-distributivi e trasformazione dei sistemi di fabbricazione avanzata distribuita. E’ stato Coordinatore dell’agenzia di ricerca nazionale (2005-2010) Sistema Design Italia (SDI) ed è l’autore-coordinatore della ricerca nazionale Design Research Maps insignita con il XXII° Compasso D’Oro per la Ricerca di Design.

  • Carlo Martino

    Architetto e designer, PhD in Tecnologie dell’architettura, è professore Associato di Disegno Industriale alla Sapienza Università di Roma. Ha tenuto numerosi corsi di progettazione di disegno industriale, di storia e teoria del design e di tecnologia dei materiali, sia in Italia che all’estero.

    Dal 2015 è presidente dell’intera area didattica di disegno industriale della Sapienza ed ha coordinato, in tempi diversi, tutti i corsi di laurea attivi:Disegno Industriale (Roma e Pomezia) Corso di Laurea Magistrale in Design, Comunicazione Visiva e Multimediale della Sapienza, Corso di Laurea Magistrale in Design del Prodotto.

    Dal 2014 è membro del comitato scientifico nazionale dell’ADI Design Index. E’ stato vicepresidente dell’ADI Lazio (Associazione per il Design Italiano), membro del Consiglio Italiano del Design (MIBACT) e consulente per MISE e ICE. Ha curato mostre di design in Italia e all’estero ed ha una ricca attività pubblicistica ed editoriale sui temi del design.

  • Paolo Manfredi

    È Responsabile delle Strategie digitali di Confartigianato Imprese, un centro di competenza nazionale a sostegno della trasformazione digitale delle imprese artigiane e delle microimprese, e della rete dei Digital Innovation Hub di Confartigianato, un sistema nazionale di strutture a servizio della transizione delle imprese artigiane al 4.0.

    Osservatore dei fenomeni che riguardano la trasformazione della manifattura italiana nell’era digitale, ha partecipato e curato negli ultimi anni alcune mostre che hanno fatto il punto su questi processi: la sezione biciclette della “New Craft”, la mostra temporanea “Bespeaking” all’interno di New Craft (con Giulio Ceppi), la mostra “The Bicycle Renaissance” alla Triennale di Milano. Nel 2016 ha pubblicato il libro “L’economia del su misura” (Marsilio), il prossimo libro “Provincia non periferia. Innovare le diversità italiane” uscirà per Egea il prossimo ottobre.

  • Stefano Micelli

    Una figura di spicco nel panorama italiano per quanto riguarda l’innovazione e l’applicazione delle tecnologie digitali alla manifattura del Made in Italy, Stefano Micelli è Professore di Economia e Gestione delle Imprese presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia.

    È autore dei volumi «Futuro Artigiano» (Marsilio Editori Spa, 2011), insignito con con il Compasso D’Oro per la Ricerca di Design, e «Fare è innovare» (Il Mulino, 2016) e nell’ambito della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano, ha curato la mostra New Craft alla Fabbrica del Vapore di Milano.

  • Francesco Samorè

    Dal 2011 è direttore scientifico e dal 2015 segretario generale di Fondazione Giannino Bassetti. In questa veste è responsabile dei rapporti tra la Fondazione, le imprese, gli enti e le istituzioni partner in Italia e all’estero. Laureato in Storia economica, dottore di ricerca in Storia dell’impresa e finanza aziendale, è autore di libri e saggi sulla struttura dell’economia italiana contemporanea e lo studio biografico degli imprenditori. La più recente pubblicazione è Guardare Oltre. Innovazione e politica nell’esperienza di Piero Bassetti (Carocci 2019). Docente al Politecnico di Milano dal 2014 e membro del consiglio direttivo della Società di Incoraggiamento Arti e Mestieri (SIAM 1838) dal 2018.

  • Monica Scanu

    Direttore dello IED di Cagliari dal 2015 e titolare del corso di Design Management dal 2012, Monica Scanu, architetto, si occupa di design e architettura e collabora con la testata online Artribune.

    È membro del Consiglio dell’Ordine degli Architetti di Roma e Presidente della casa editrice Architetti Roma Edizioni. Dal 2007 è responsabile delle relazioni esterne e della comunicazione di Insula architettura e ingegneria. È stata docente universitaria e direttore a Roma del Master in Cultural Experience Design and Management di Domus Academy e IRFI. Fino al 2009 ha insegnato anche presso il Design Culture and Management Program della Bilgi University di Istanbul, dove ha collaborato anche con l’azienda Moleskine, al progetto Detour My Detour.

  • Alberto Staccione

    Alberto Staccione dal 1995 è Direttore Generale di Banca IFIS, Istituto Bancario indipendente specializzato e concentrato nella filiera del credito commerciale, del credito finanziario di difficile esigibilità e del credito fiscale.

    Nato a Genova, Alberto Staccione è laureato in Economia e Commercio ed ha iniziato la sua carriera professionale in Banca IFIS, dove ha svolto diversi incarichi.

    Nel 1987 ha ricoperto la carica di Direttore Factoring e successivamente la carica di Direttore Affari.
    In trent’anni di carriera in Banca IFIS si è occupato con passione di diverse tematiche tra cui tesoreria e valutazione d’azienda, concessione del credito e sviluppo commerciale, organizzazione e risorse umane.